PIAZZA XX SETTEMBRE E SPAZI ANNESSI

Il lago è l'elemento preponderante che orienta la vita del luogo, la sponda è un limen fisico che divide l'energia primordiale da quella antropica. Il progetto di riqualificazione di Piazza XX Settembre e degli spazi annessi si basa sulla rievocazione simbolica di queste linee-forza. aria (il vento) sarà lo scultore della materia, l'agente intrinseco che plasmerà un nuovo spazio fra piazza e lago, in sostanza una nuova sponda in una sintesi organica. l’acqua (la pioggia) che “buca” la materia, lasciando come memoria di sé delle cavità circolari che costellano la piazza divenendo di volta in volta spazi di verde urbano, sedute e pavimentazione. La terra (la piazza) che reca già in sé le tracce riflesse delle direttrici del tessuto urbano.

anno: 2010
luogo: sarnico
tipologia: Piazza XX Settembre