PASTICCERIA BOMPIANI

Il tempo come doppia velocità: la frenesia della città che corre fuori dal vetro contrapposta al momento personale per una pausa caffè. Questo il concept da cui muove la nuova architettura della Pasticceria Bompiani. Il tumulto volumetrico all'ingresso del locale, come eco del mondo esterno, si stempera gradualmente in forme e tonalità neutre. Un metaforico percorso di decompressione per il fruitore, dove alla fine emerge il vero protagonista: il prodotto.

anno: 2016
luogo: roma
tipologia: pasticceria
cliente: Bompiani