BIOPOLIS CAFFÈ

Un salotto, un ambiente conviviale, uno spazio realizzato con materiali ecocompatibili in linea con lo spirito dei prodotti serviti dal locale, questa è l’idea alla base del piccolo Caffè sito nei pressi del quartiere Africano di Roma. Il progetto architettonico definisce una spazialità basata sulla relazione visiva tra il bar e gli ambienti circostanti, una connessione che rimanda all’idea dellafiliera del cibo. La realizzazione di una finestra interna consente uno scorcio diretto sul supermercato adiacente mentre un’apertura sulla parete posteriore, connette visivamente l’interno con la cucina del locale. Lo spazio del caffè risulta connesso al negozio mediante l’utilizzo del colore iconografico del marchio Biopolis e di altri elementi architettonici presenti come il controsoffitto in fibra di legno ed il pavimento, ed è caratterizzato dagli arredi frutto di una progettazione accurata di dettaglio con una particolare attenzione all’utilizzo dei materiali naturali quali il legno “trattato dal tempo”.

anno: 2013
luogo: roma
tipologia: ristorazione
cliente: Biopolis